Close
(0) Carrello
Non ci sono articoli nel tuo carrello
SERVIZI E PRODOTTI
    Filters
    Impostazioni
    Cerca

    Termini Generali

    CONDIZIONI GENERALI E TERMINI

    1. DEFINIZIONI
    a. L'ORGANIZZATORE: Primrose International (Usar Services Limited)
    b. L'ACQUIRENTE: soggetto che prenota un servizio o acquista un prodotto.
    c. INTERMEDIARIO: colui che si occupa, anche non professionalmente o senza scopo di lucro di organizzare un pacchetto per conto dell'organizzatore.

    2. INFORMAZIONI ALL'ACQUIRENTE
    a. Prima dell'inizio di un programma, di un viaggio, dello svolgimento di un pacchetto l'organizzatore o l'intermediaro si occupa di fornire all'acquirente le informazioni necessarie per il corretto svolgimento dello stesso, informazioni quali orari, indirizzi, appuntamenti, programmi da seguire e qualsiasi altra cosa si ritenga opportuna.
    b. Prima della spedizione di un prodotto l'organizzatore o l'intermediario si occupa di fornire le informazioni riguardanti la spedizione nonchè i tempi di consegna del prodotto.

    3. PAGAMENTI
    a. I pagamenti dovranno pervenire secondo le regole interne dell'organizzatore, pagamenti parziali come acconti o pagamenti totali dovranno pervenire tramite bonifici bancari esteri, trasferiemnti western union o pagamenti tramite il circuito elettronico al momento della sottoscrizione del modulo di prenotazione nonchè accettando con la spunta i trmini e le condizioni dell'organizzatore.
    b. Tutti i pagamenti dovranno pervenire secondo la moneta locale. 
    c. Il mancato pagamento di un prodotto, di un servizio o di un programma secondo le regole dell'organizzatore causa un ritardo o l'annullamento della spedizione del prodotto o il ritardo o l'annullamento dello svolgimento di un servizio o di un pacchetto.

    4. PREZZO
    a. Il prezzo di un prodotto o di un servizio è fissato in anteprima sotto ogni prodotto e servizio.
    b. Per alcuni prodotti o servizi possono essere aggiunti dei sovraprezzi, dei costi di fees, dei costi di gestione non necessariamenti preinseriti in anteprima ma comunque comunicati per tempo all'acquirente che potrà annullare la consegna di un prodotto o lo svolgimento di un servizio o programma secondo i tempi stabiliti dall'organizzatore.
    c. Il mancato pagamento di un prodotto, di un servizio o di un programma secondo le regole dell'organizzatore causa un ritardo o l'annullamento della spedizione del prodotto o il ritardo o l'annullamento dello svolgimento di un servizio o di un pacchetto.
    d. I prezzi sono composti da:
     - costo totale del prodotto o servizio
     - costo di servizi o prodotti aggiuntivi e/o accessori
     - costo di registrazione e di fees agenzia

    5. ANNULLAMENTO O MODIFICA DI UN SERVIZIO, PROGRAMMA O PRODOTTO
    a. Qualora l'organizzatpre abbia necessità di modificare o annullare per intero o parti di un servizio, di un programma o la spedizione di un prodotto lo comunica immediatamente per iscritto, via email o in qualunque altra forma all'acquirente.
    b. L'acquirente può decidere se accettare tale modifica o rifiutare in parte o totalmente.
    c. In caso di rifiuto della modifica l'acquirente può richiedere il rimborso totale della somma precedentemente versata o il cambio di un programma equivalente alla somma già versata.

    6. RECESSO DELL'ACQUIRENTE
    a. Qualora l'acquirente intenda recedere un programma, un prodotto, o un servizio già pagato dovrà rispettare le seguenti condizioni:
    - 25% fino a 30 giorni lavorativi (esclusi sabato e domenica) prima della partenza
    - 50% da 29 a 21 giorni lavorativi (esclusi sabato e domenica) prima della partenza
    - 75% da 20 a 08 giorni lavorativi (esclusi sabato e domenica) prima della partenza
    - NESSUN RIMBORSO DOPO TALI TERMINI
    b. Se l'acquirente decide di recedere un programma o un servizio, l'organizzatore può decidere di tenere il proramma in stand by e offrire all'acquirente una data di scadenza ove poter usufruire di tale servizio o programma. Scaduta questa data l'acquirente non ha più diritto al programma o servizio né ad un rimborso dello stesso.

    7. MODIFICHE DOPO LA PARTENZA
    a. Qualora dopo la partenza siano necessari, per cause di forza maggiore o per problemi derivanti dall'organizzatore, quest ultimo deve provedere alla risoluzione di tali problemi senza costi aggiuntivi da parte dell'acquirente o comunque solo dopo previa autorizzazione di quest ultimo.
    b. Qualora dopo la partenza l'acquirente richieda dei cambi di programma o ulteriori servizi o modifiche degli stessi deve accettare ulteriori variazioni di prezzi compatibili con la nuova tipologia di servizi richiesti e offerti.

    8. SOSTITUZIONE DI ACQUIRENTI
    a. L'acquirente può sostituire se stesso con un'altro acquirente.
    b. L'organizzatore deve essere informato di tale necessità almeno 2 settimane antecedenti alla data di partenza o svolgimento del servizio.
    c. Sia il cedente che il sostituto sono responsabili di eventuali costi aggiuntivi necessari per effettuare correttamente tale sostituzione.
    d. I servizi resi al cedente possano essere resi ora al sostituto qualora quest ultimo rispetti tutti i requisiti necessari per tale sostituzione.

    9. OBBLIGHI DELL'ACQUIRENTE
    a. L'acquirente è tenuto a fornire all'organizzatore tutti i dati e qualsiasi altra richiesta, nei limiti della legge, fatta dall'organizzatore o mediatore ai fini di una buona riuscita di un servizio o programma.
    b. L'acquirente deve rispettare tutti requisiti richiesti dall'organizzatore per poter aderire ad uno o più programmi, acquistare uno o più servizi o prodotti. 
    c. L'acquirente deve obbligatoriamente far parte dell'Unione Europea ed essere un cittadino modello. 
    d. L'acquirente che non fa parte dell'Unione Europea e abbia intenzione di acquistare un servizio, un programma o un prodotto deve essere sottoposto alle normative in vigore verso l ostato di appartenenza cui ne è cittadino.
    e. L'acquirente è tenuto ad informare l'organizzatore qualora vi siano delle questioni importanti riguardanti lo stato di salute o qualsiasi altro fattore ritenuto importante a tal proposito.
    f. L'acquirente è tenuto ad informare l'organizzatore per eventuali richieste specifiche e prendere accordi specifici al fine che tali richieste vengano accontenate.
    g. Qualora le richieste fatte dall'acquirente all'organizzatore non possano essere soddisfatte per motivi validi, l'acquirente non ha diritto a nessun reclamo.

    10. RECLAMI
    a. Tutti i reclami devono essere consegnati per iscritto e fatti pervenire al 106-108 High Street N8 7NT London. 
    b. Le risposte ai reclami sono consegnate per iscritto all'indirizzo emesso dal reclamante.

    11. REFUND E RIMBORSI
    a. I refund sono effettuati direttamente, secondo l'articolo 6, nel conto corrente dell'acquirente.
    b. Il conto corrente deve essere intestato all'acquirente o sotto delega ad un suo incaricato.
    c. I tempi di rimborso sono variabili e vengono accordati caso per caso. Ad ogni modo non superano mai i 3 mesi successivi alla data di inzio rimborso.